Cosimo Quarta

Homo utopicus. La dimensione storico-antropologica dell置topia

Edizioni Dedalo, Bari 2015

L置topia non solo un concetto letterario, come spesso erroneamente si pensa, bens un carattere originario ed essenziale della specie umana: analizzandone per la prima volta la dimensione storica e antropologica, questo libro ci consente di capire che l置omo non solo sapiens, ma anche utopicus. L置topia alimenta la speranza progettuale ed una potente forza di mutamento sociale che, sia pure in forme diverse, sempre presente nella storia umana. Attraverso un誕nalisi originale della genesi della parola e un confronto puntuale con alcuュni concetti similari (come mito, paradigma, ideale, ideologia) si arriver a una definizione dell置topia e del suo rapporto con alcuni tra i pi importanti fenomeni socio-storico-culturali, come la rivoluzione, la scienza, la religione e l弾cologia. In questa nuova luce, si vedr quindi come l置topia possa costituire un valido antidoto culturale alle paure e al nichilismo del nostro tempo.

Cosimo Quarta stato docente di Filosofia della storia ed Etica ambientale presso l旦niversit del Salento (Lecce), cofondatore ed ex direttore del Centro Interdipartimentale di Ricerca sull旦topia dello stesso Ateneo. ネ autore di diversi volumi e saggi, tra i quali: L置topia platonica (1985), Tommaso Moro. Una reinterpretazione dell牒Utopiaサ (1991), Globalizzazione, giustizia, solidariet (2004), Una nuova etica per l誕mbiente (2006), Per un Manifesto della ォNuova Utopiaサ (2013).

 

 << Back